Uncategorized

GREEN GAME: A SCUOLA DI CORRETTA RACCOLTA DIFFERENZIATA!

E’ un quiz come quelli della tv con tanto di Ipad per rispondere, con suspance e frenesia nel dare le risposte a tempo. Ma in realtà il progetto GREEN GAME, avviato martedì nelle Scuole Superiori Secondarie di II Grado della regione Campania, permette agli studenti di apprendere le buone pratiche per il rispetto dell’ambiente facendo una corretta raccolta differenziata.

Così il relatore Alvin Crescini spiega nella prima fase avvia una lezione non frontale e molto dinamica per poi sottoporre le classi 1^ e 2^ ad un interessante e costruttivo test sull’argomento.

La mattinata, con questo format, si ripeterà in oltre cinquanta scuole con un fitto calendario ed i vincitori di ogni istituto andranno alla Finalissima Regionale a dicembre.

Un ottimo progetto che dovrebbe essere più diffuso sul nostro territorio – ha dichiarato la Professoressa Fernanda Espositodell’IIS Corrado di Castel Volturno – Un’attività interattiva coinvolgente, di forte impatto per i ragazzi e sicuramente lascerà un segno in questi giovanissimi ragazzi che vivono l’educazione ambientale con difficoltà se fatta solo teoricamente. Invece l’idea del gioco e del trasferimento di valori attraverso questo progetto ludico-didattico funziona tantissimo e i ragazzi si sono divertiti ed hanno partecipato con molto interesse”.

Ai nostri microfoni anche il prof. Antonio Manzanella che ha ribadito la valenza didattica di Green Game.

Appuntamento venerdì a Caserta al Liceo Scientifico A. Diaz.

Cial, Comieco, Corepla, Coreve e Ricrea sono Consorzi nazionali no profit, nati per volontà di legge e si occupano su tutto il territorio italiano di garantire l’avvio al riciclo degli imballaggi raccolti dai Comuni italiani tramite raccolta differenziata. In Italia, mediamente, ogni anno, si producono circa 11 milioni di tonnellate di rifiuti di imballaggio. Di questi, il sistema dei Consorzi nazionali ne recupera oltre il 78%, vale a dire: 3 imballaggi su 4.

Green Game è patrocinato dal Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, e da Regione Campania.

Tutte le informazioni sul sito www.greengame.ite sul profilo Facebook ed Instagram “greengameitalia”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *